Comunicati Stampa

Investimenti in nuove tecnologie

Continua la business strategy nel segno dell’innovazione di Oldrati Group

Tecnologia (73%), crescita (69%) e operation (68%) sono le tre priorità ritenute imprescindibili dalle aziende italiane per potersi dichiarare resilienti, tra i 7 indicatori individuati da Deloitte: tecnologia, strategia, operation, crescita, capitale, lavoro, impatto sociale e ambientale. In generale, oltre la metà delle aziende private italiane ha in corso un processo di trasformazione digitale (53%), di rivisitazione dei valori e della mission aziendale (57%) e si sta impegnando su sostenibilità e impatto ambientale (56%).

Lo studio e la ricerca di tecnologie sempre più all’avanguardia e allo stesso tempo in grado di rispettare al meglio l’ambiente rappresentano oggi il principale obiettivo di Oldrati, gruppo internazionale tra i più importanti nella produzione di manufatti in gomma, plastica e silicone. Riuscire a garantire un’ottima prestazione dei processi e dei prodotti senza danneggiare il pianeta è sempre sembrata un’importante sfida da vincere per questo settore, il Gruppo Oldrati ha dimostrato che è possibile produrre in maniera eco-sostenibile senza rinunciare all’alta qualità produttiva che garantisce un elevato servizio al cliente.

Manuel Oldrati
Manuel Oldrati

Il nostro programma di innovazione costante finalizzato a rafforzare e perfezionare tecnologie e processi innovativi e sostenibili che ci differenziano sul mercato continua anche con investimenti concreti in nuovi plants produttivi del Gruppo.

Continuiamo a lavorare ed investire per rafforzarci in nuove competenze e sviluppare soluzioni tecnologicamente avanzate. Siamo anche attenti al miglioramento del benessere sul posto di lavoro perché in Oldrati è importante costruire un ambiente stimolante e sfidante dove ci possa esprimere al meglio.” – commenta Manuel Oldrati, CEO del Gruppo Oldrati

Investimenti in nuove soluzioni produttive

Questo perché Oldrati crede che sviluppare soluzioni vincenti ma soprattutto a basso impatto ambientale sia il futuro nel quale investire, anche dal punto di vista dello sviluppo dei processi produttivi industriali. Infatti, la scelta di utilizzare nuove tecnologie è stata condizionata da numerosi fattori tra cui il minimo impatto che tale tecnologia può provocare sull’ambiente.

Il trattamento al plasma per prodotti bicomponente (tecnologia 2K), sicuramente ne è un esempio.

Ma non solo, questa innovazione tecnologica permette di ottimizzare il tempo e i costi di produzione nei plants italiani del Gruppo Oldrati, riuscendo a produrre al contempo un doppio stampaggio totalmente robotizzato, senza dimenticare il valore sostenibile alla produzione.

In ottica di innovazione produttiva e sostenibile del Gruppo, nel 2021 sono stati investiti più di 5 milioni di euro nei poli prodottivi Oldrati.

Tali investimenti consentono di rispondere alle esigenze di mercato sempre più in continua evoluzione aumentando le performance e l’efficienza produttiva. Sono decine le nuove linee di produzione all’avanguardia che facilitano il controllo elettronico, garantiscono l’ottimizzazione dei processi e migliorano l’efficientamento del consumo energetico.

Nuovo Laboratorio R&D Center per lo Sviluppo di Nuovi Prodotti

Il nuovo laboratorio di 260 mq di Sviluppo prodotto è stato inaugurato a settembre 2021: nonostante l’attuale periodo storico carico di incertezze e incognite importanti, Il Gruppo Oldrati ha deciso di investire in infrastrutture, strumenti, personale e formazione.
La finalità del nuovo Laboratorio di Sviluppo prodotto è di racchiudere in un unico luogo diverse competenze e diverse professionalità per testare i prodotti simulando le condizioni di utilizzo reali.

Questa diversità di contenuti e conseguentemente di attrezzature e metodi, consente di testare ogni articolo dalla fase di prototipo fino al prodotto finito, al fine di garantire prodotti perfettamente conformi alle specifiche dei nostri clienti in un’ottica di Zero Defect Approach.

Oltre ai nuovi ambienti il focus degli investimenti è concentrato su nuovi macchinari innovativi, che permettono di valutare al meglio ogni singolo componente in modo da soddisfare le specifiche esigenze dei clienti.

Nuove Lunch Room che combattono gli sprechi alimentari

Le persone che formano il Gruppo Oldrati sono centrali per il Gruppo e per il suo futuro.

La crescita del Gruppo si realizza sia con investimenti in tecnologie produttive ma anche e soprattutto grazie al contributo delle persone.

Negli ultimi mesi il Gruppo Oldrati ha scelto di investire in soluzioni che migliorino la qualità della vita in azienda e che rendano sempre più piacevole la pausa pranzo e che contribuiscono al rispetto dell’ambiente.

Per questo sono state completamente rinnovate le tre Lunch Room che prevedono circa 150 posti a sedere caratterizzate da un sistema automatizzato di distribuzione delle pietanze che combatte lo spreco alimentare.

Il sistema automatizzato permette di offrire il servizio agli utenti anche in sedi con pochi lavoratori dove altrimenti una mensa tradizionale non permetterebbe di coprire i costi di struttura.

I distributori vengono alimentati in base al consumo, questo permette di ridurre quasi completamente lo spreco di cibo.

I piatti vengono cucinati presso un ristorante e preparati con la metodologia “Cook and chill”: la pietanza viene cucinata, immediatamente abbattuta, porzionata in vaschetta di carta e confezionata in atmosfera protettiva: ciò significa che non viene fatto alcun uso di conservanti.

Le nuove Lunch Room sono presenti in ambienti caldi e luminosi e sono disponibili h24: l’innovazione non risiede nel fatto di avere un servizio ristoro, ma nell’apertura h24, dando la possibilità di offrire i piatti a tutti i dipendenti e a tutti i turni e nella quasi eliminazione totale degli sprechi. Non solo, ogni piatto può essere prenotato da ogni dipendente tramite l’App aziendale, in modo da rendere il processo digitalizzato e facilmente consultabile da ogni dipendente in qualsiasi momento della giornata lavorativa.


Oldrati è un Gruppo internazionale tra i più importanti nella produzione di manufatti in gomma, plastica e silicone. Fondato a Villongo (Bergamo) nel 1964, è presente in Italia e a livello internazionale con 11 siti produttivi, circa 1600 dipendenti e 180 milioni di euro di fatturato. La continua espansione del Gruppo si realizza con la progressiva integrazione di aziende ad elevato contenuto tecnologico e con la crescente internazionalizzazione.

 

www.oldrati.com