Management della produzione

Le soluzioni sedApta per lo Smart Manufacturing

Il caso Food & Beverage

Nel contesto manifatturiero 4.0, la razionalizzazione dei processi produttivi rappresenta un’attività chiave per il raggiungimento e il mantenimento di vantaggi competitivi di rilievo, specialmente per tutte le aziende che operano nel settore del Food&Beverage.

Uno dei processi che più necessitano di una accurata ristrutturazione è il processo di sales and operation planning (S&OP). In aggiunta ai più tradizionali contesti produttivi, il Food&Beverage è caratterizzato dalla necessità di prestare particolare attenzione alla deperibilità dei propri prodotti e ingredienti, e di conseguenza al processo di pianificazione delle scorte.

Informazioni importanti quali quelle riguardanti i trend stagionali della domanda e l’impatto che leve su promozioni e riduzioni di prezzo potranno avere sulle quantità prodotte devono essere strettamente integrate nel processo di pianificazione, sia per la realizzaione dei piani a medio lungo termine, sia per la realizzazione dei piani operativi. Allo stesso tempo, le attività di monitoraggio delle linee produttive devono essere accurate e capaci di fornire feedback puntuali, per garantire tempi di risposta minimi al variare degli obiettivi di scorta.

sedApta si propone come partner ideale per affrontare questi processi di change management con la propria soluzione per il Food&Beverage, alla quale diversi nomi nel settore si sono già affidati.

Il caso proposto presenta come la suite sedApta sia stata adottata da un cliente del settore Food&Beverage specializzato nel trattamento della frutta secca, ed espone i benefici derivanti da questa scelta strategica.

Guidato dai consulenti delle aziende partner di sedApta, il cliente ha intrapreso un progetto di analisi dei processi interni, a valle del quale sono stati individuati quattro requisiti principali:

  • Essere in grado di anticipare la domanda commerciale;
  • Ottimizzare il flusso di prodotto, rispettando tutti i vincoli merceologici e di capacità produttiva;
  • Individuare lo Stock Mix di prodotti finiti che garantisce l’ottimizzazione dei risultati di profitto;
  • Pianificare gli approvvigionamenti di materie prime, minimizzando i costi di immobilizzo e eliminando i problemi dovuti alla deperibilità delle materie prime stesse.

Al fine di implementare un sistema capace di assicurare il raggiungimento di questi obiettivi, il sistema in essere è stato analizzato e le principali lacune tecnologiche sono state identificate. In particolare, le lacune riscontrate interessavano:

  • Calcolo della copertura dei prodotti finiti e relativi livelli di scorta;
  • Gestione dei picchi produttivi generati dalle promozioni commerciali;
  • Schedulazione del piano di produzione settimanale;
  • Schedulazione degli acquisti di materie prime e imballaggi;
  • Monitoraggio accurato delle linee produttive.

In seguito a questa analisi è stato avviato un progetto che ha in ultimo portato alla selezione di vari applicativi sedApta, integrati al componente gestionale, per la copertura dei gap funzionali evidenziati in precedenza. In particolare:

  • Demand Management
    Il componente Demand permette di generare previsioni di vendita a livello di area vendita/item/settimana
  • Inventory Management
    Il componente Inventory permette di definire i target stock level sul magazzino centrale in funzione delle politiche di scorta adottate, e di determinare il piano principale di produzione a capacità infinita, in funzione delle previsioni di vendita, degli obiettivi di scorta, delle giacenze e dei piani di produzione confermati.
  • Resource & Supply Planning
    Il componente Resource & Supply Planning permette di effettuare una pianificazione di medio/lungo periodo a capacità finita, per ottimizzare il sistema produttivo e il piano principale degli acquisti.
  • Factory Scheduling
    Factory Scheduling è il componente che permette di generare piani di lavoro ottimizzati nel brevissimo periodo (esempio su formati, imballi, ..), in funzione delle capacità produttive, delle attrezzature richieste e dei vincoli di contaminazione delle linee.
  • Shop Floor Monitor
    Il componente Shop Floor Monitor permette di consuntivare gli ordini di produzione

20160711 sedapta corpo

L’implementazione della soluzione tecnologica sedApta ha apportato per l’azienda i segueti benefici:

  • Riduzione delle giacenze di componenti primari (materie prime e imballi) e prodotti finiti rispetto all’anno precedente di più del 11%.
  • Aumento del Livello di Servizio dal 95% al 98%.
  • Riduzione del 60% per gli ordini inevasi e parzialmente inevasi
  • Riduzione sprechi di materie prime
  • Aumento della capacità della struttura di far fronte alle emergenze produttive.
  • Riduzione delle ore dedicate alla stesura delle reportistiche
  • Omogeneità dei dati aziendali

Grazie ai prodotti della sedApta Suite, il cliente ha quindi raggiunto i propri obiettivi in maniera efficace e soddisfacente, ottimizzando la gestione della domanda, dei flussi di prodotto, degli stock e degli approvvigionamenti, per meglio rispondere alle criticità del proprio mercato.

http://www.sedapta.com/it/