Management della produzione

Schedulazione della Produzione e il suo Impatto sulla Relazione Cliente

Provate a considerare il concetto di un’auto ibrida. Una piattaforma che combina due fonti di energia, elettricità e carburante. Entrambe forniscono dei benefici e introducono dei vincoli per i progettisti, ma, se ben combinate, assicurano ai veicoli il meglio di ciascuna tecnologia e migliorano l’esperienza di guida in un ambito ecologico.

Analogamente a come i veicoli ibridi forniscano una visione migliorativa all’industria automobilistica, la stessa cosa avviene per la schedulazione della produzione in funzione delle complesse relazioni con il cliente e della “customer satisfaction” in ambito industriale. In modo analogo alla combinazione di due fonti d’energia diversa nella tecnologia ibrida, la schedulazione della produzione combina due distinti elementi del ciclo produttivo in una sola funzione ottimizzata: la previsione vendite e la pianificazione della produzione. Le aziende, combinando questi due elementi del processo produttivo possono, non solo migliorare la visibilità interna, ma anche incrementare la produttività, la precisione e agilità dei processi logistici e produttivi, migliorando di conseguenza in modo significativo la qualità del servizio al Cliente.

La schedulazione della produzione aggrega e amalgama molti aspetti associati al processo produttivo, dall’approvvigionamento delle materie prime alla allocazione delle attività operative fino al monitoraggio delle movimentazioni fino alla spedizione dei prodotti finiti per assicurare le consegne nei tempi richiesti/previsti. In questo modo viene superata la criticità dovuta alla gestione per compartimenti che tipicamente genera dei silos funzionali con conseguenti gravi perdite di efficienza, cosa peraltro molto critica nell’ambito delle produzioni ad alta complessità e/o variabilità.

Per comprendere meglio i reali benefici in una prospettiva di servizio al cliente, esaminiamo ora come la schedulazione della produzione impatta le aziende manifatturiere nella relazione cliente su scala globale.

Allocazione in tempo reale egli ordini e delle attività operative

La capacità di schedulare in tempo reale gli ordini cliente e le attività produttive necessarie, tenendo conto di regole e vincoli, è un aspetto primario della schedulazione della produzione. In questo modo le aziende manifatturiere evitano le criticità dovute alla pianificazione cieca degli ordini cliente senza avere la visibilità delle condizione produttive attuali e di prospettiva.

Le aziende possono piuttosto sfruttare la maggiore visibilità del contesto per controllare meglio il processo logistico complessivo, ottimizzare la gestione delle scorte, l’utilizzo ottimizzato delle risorse produttive (impianti/macchinari, attrezzature e personale) e l’efficienza produttiva nel suo complesso. La schedulazione della produzione fornisce inoltre ai planner e ai manager la capacità di modificare i programmi di produzione a fronte di variazioni delle regole o dei vincoli in modo di identificare e gestire eventuali colli di bottiglia e limitarne così le conseguenze negative.

Gestione dei magazzini e processi di approvvigionamento

L’unificazione e l’integrazione dei vari processi associati alla produzione consente di fare leva sulla schedulazione della produzione per avere una gestione ottimizzata dei magazzini e di ottimizzare l’inserimento degli ordini cliente e assegnare la priorità in funzione dell’allocazione ottimizzata delle attività in funzione delle capacità produttive degli impianti.

Vengono tenute in considerazione la disponibilità delle materie prime, dei semilavorati, delle scorte di sicurezza e le quantità dei prodotti finiti associati per definire con efficacia i volumi da produrre e la dimensione dei lotti. E’ possibile inoltre identificare gli ordini cliente in combinazione con una serie di attributi tra cui la data, l’ora e la priorità assegnata. Ciò consente alle aziende di ottimizzare significativi parametri di produzione tra cui il costo, le quantità e le condizioni possibili per programmi di produzione più efficienti.

Scenari produttivi basati su ordini reali

I planner e i manager sono in grado, facendo leva sulla visibilità in tempo reale fornita dalla schedulazione in tempi reale della produzione, di eseguire dettagliate simulazioni e analizzare scenari “what-if” basandosi sugli ordini attuali e sul portafoglio ordini esistente per anticipare in modo efficace piani e azioni finalizzati a prevenire o limitare possibili colli di bottiglia o interruzioni della produzione. Queste simulazioni di contesti reali e pianificazioni “what-if” danno alle aziende una concreta conoscenza e una accurata visibilità di cosa avviene nei loro processi logistici attuali, consentendo così di programmare con efficacia le attività produttive i breve, medio e lungo termine. Un valore aggiunto rilevante è che queste simulazioni dettagliate hanno effetti concreti su ogni passo del ciclo produttivo, creando così significative opportunità per una collaborazione e una comunicazione efficace trasversalmente alle funzioni aziendali.

Quali sono i benefici della schedulazione della produzione?

Considerando il processo di schedulazione della produzione come uno strumento che integra le svariate problematiche associate al ciclo produttivo in un contesto olistico in cui ogni passo lavora in modo contestuale con il successivo, otteniamo come risultato finale la certezza di produrre con maggiore efficienza prodotti migliori che vengono consegnati con puntualità e maggiore precisone. Ciò è particolarmente importante per le aziende che realizzano prodotti ad elevata complessiva e/o con elevata variabilità di configurazione e/o con significative rapide variazioni dei volumi degli ordini cliente.

La Manufacturing suite di flexis offre un portfolio complessivo di soluzioni a supporto della crescita dei sui Clienti:

20180117 flexis corpo

Sales Planning (S&OP)

Il Sales Planning flexis è finalizzato a gestire un processo di previsione vendite e di negoziazione tra le vendite e le unità produttive per massimizzare i ricavi e generare i master plan a livello vendite e produzione.

Demand Capacity Planning

Il Demand Capacity Planning flexis consente agli enti acquisti di assicurare la disponibilità ottimizzata dei materiali e di ridurre i costi di approvvigionamento. Fornisce ai responsabili di produzione l’allineamento sulla disponibilità dei materiali e consente ai responsabili della logistica di realizzare network strategici basati su previsioni affidabili.

Production Planning

Il Production Planning flexis incrementa la customers satisfaction e l’utilizzo ottimizzato delle risorse produttive tramite le sue molteplici capacità di programmazione. Possono essere rapidamente analizzati gli effetti di variazioni di priorità o di ritardi per prendere le decisioni più convenienti.

Demand Capacity Management

Il Demand Capacity Management flexis consente il coordinamento dei materiali per sincronizzare il mondo dei fornitori con le previsioni di produzione.

Transportation Scheduling

Il Transportation Scheduling flexis consente la pianificazione tattica e l’ottimizzazione dei trasporti in tempo reale in un contest collaborativo.

Production Scheduling

Il Production Scheduling flexis consente l’ottimizzazione della produzione, dei costi di supply chain e dei rates ATP tramite una soluzione integrata di ottimizzazione supportata dalla programmazione dei vincoli e dei costi.

Logistics Control Tower

Il Logistics Control Tower flexis ha lo scopo di generare la visibilità trasparente su tutto il processo logistico e abilita il Supply Chain Event Management consentendo di prendere decisioni immediate, basate sulla vista end-to-end del processo logistico.

Production Control Tower

Il Production Control Tower flexis consente di monitorare e di ripianificare immediatamente la produzione in caso di deviazioni.

Supply Chain Analytics Cockpit

Il Supply Chain Analytics Cockpit flexis supporta le organizzazioni con la visualizzazione in tempo reale di gap di pianificazione e consente fare analisi sulle cause e di allineare i parametri di planning per migliorarne l’efficacia e migliorare la qualità degli esiti.

Corporate Execution Monitor

Il Corporate Execution Monitor flexis assume decisioni operative automatizzate, visualizza lo stato dell’esecuzione degli ordini con vari livelli di granularità e contribuisce al coordinamento delle attività operative inbound, di produzione e di outbound.

Per confrontarvi sulle possibili soluzioni in funzione dei vostri requisiti contattate flexis: www.flexis.com  Leggete il nostro blog https://blog.flexis.com