Automazione industriale

Traking automatico prodotto e processo

Conveyors with bar code scanner for parcel on transporter.

L’ottimizzazione dei costi e delle tempistiche di lavoro ha portato alla nascita all’interno delle aziende di un sistema di monitoraggio automatico durante la fase di produzione e lavorazione del prodotto.

Cosa si intende per tracciabilità

La tracciabilità dei prodotti e del sistema di produzione consente alle imprese di aver una visibilità costante delle proprie risorse abbattendo i costi di un supervisione successiva.

La visibilità automatica di cosa accade in tempo reale in un sistema di produzione consente di abbassare i rischi e garantisce la qualità del prodotto finale nonché la sicurezza dell’impianto e degli addetti ai lavori.

Il traking ha una funzione rilevante in merito anche alle scorte di materiali impiegati per la produzione di determinati prodotti, grazie alla tracciabilità è possibile sapere automaticamente il quantitativo di materiali in uscita ed entrata.

Tracciare prodotto e processo è la chiave per aumentare i guadagni e ridurre i deficit, una tecnica innovativa per imprese 4.0.

Come avviene la tracciabilità del prodotto

La tracciabilità di un prodotto segue diverse tecniche che vanno dall'”ERP” alla “NFC”.

Quando un’azienda dà vita ad un prodotto per identificarlo appone sullo stesso un codice, noto come codice a barre si tratta di una seriale alfanumerico grazie al quale è possibile tracciare il prodotto e l’appartenenza.

Più sofisticata è la tecnica denominata “Near-field communication” in questo caso la tracciabilità del prodotto è data da una trasmissione dati che avviene tra un’antenna esterna e un chip presente all’interno del prodotto.

Come avviene la tracciabilità del processo

Quando si parla di tracciabilità si cade nell’errore che il traking si legato essenzialmente al prodotto, ma non è così sono tracciate anche le fasi di processazione.

Un semplice esempio è di aiuto per comprendere il traking del processo: si pensi al collaudo, operazione con cui si diagnostica il corretto funzionamento di una macchina, ebbene è possibile visionare in modo automatico se la fase di collaudo abbia avuto esito positivo o negativo con il “Codice Lotto” o “L’ordine di Produzione”.

I vantaggi per la politica lean del traking automatico prodotto e processo

Molte aziende al fine di ottimizzare i propri guadagni e per abbattere la concorrenza seguono una politica aziendale detta “lean”, si tratta di una pianificazione dettagliata dei processi di produzione ed organizzazione del lavoro dettagliata e precisa al fine di prevenire e trovare soluzioni immediate, ottimizzando i tempi e i costi relativi ad eventuali sprechi.

Il traking automatico prodotto e processo consente di rispondere alle esigenze di una filosofia aziendale “lean”.

Avere piena consapevolezza delle fasi di produzione e dei processi, dei materiali in entrata e in uscita consente di avere un quadro costante della propria linea di produzione potendo sopperire in modo veloce a ipotetiche carenze e migliorare la linea di produzione per adeguarla alle esigenze del mercato.

La tracciabilità consente un’analisi dei costi efficiente e costante con un abbattimento delle perdite.