Automazione industriale

Camozzi nel futuro dell’automazione industriale

Camozzi Automation è una divisone del Gruppo Camozzi, azienda multinazionale italiana fondata nel 1964 leader nella  produzione di componenti e sistemi per l’automazione industriale, presente anche nei settori delle macchine utensili speciali, delle macchine per la filatura e in numerosi altri processi di lavorazione delle materie prime.

Camozzi Automation propone un’offerta  comprendente componenti, sistemi e tecnologie per

il settore dell’Automazione Industriale, – come l’industria del packaging, food & beverage, plastica, robotica, della carta e tessile –  il controllo dei fluidi liquidi e gassosi e applicazioni dedicate all’Industria dei Trasporti e Life Science.

L’offerta Camozzi Automation comprende in misura sempre crescente la realizzazione di prodotti e soluzioni IIOT. Operiamo per la digitalizzazione dei processi produttivi e per la realizzazione di veri e propri sistemi cyberfisici  attraverso i quali è possibile integrare elementi meccanici, elettronici e digitali, migliorando costantementele performance di processo e la gestione della filiera dei dati.

Il gruppo Camozzi è presente in 75 Paesi nel mondo, ha 30 filiali, 2600 dipendenti, 5 divisioni operative e 18 siti produttivi. Camozzi Automation ha 1.700 dipendenti, 25 filiali e 7 siti produttivi

L’impegno di Camozzi nell’innovazione si riflette anche  nelle collaborazioni con enti di ricerca dalla creazione  di un joint lab con IIT, l’Istituto Italiano di Tecnologia di  Genova, nel campo dei nuovi materiali e della robo- tica avanzata, all’ingresso di Camozzi nel programma  Icyphy della facoltà di Computer Science di Berkeley in  California e fino alla recente inaugurazione della sede  bresciana del Mechatronics Application and Research  Center.

Il frutto di queste collaborazioni si vedrà a SPS Italia dove saranno mostrati una serie di componenti intelligenti, nel caso specifico regolatori di pressione, drive e isole di valvole, che attraverso algoritmi proprie- tari di diagnostica predittiva sono in grado di comuni- care il proprio stato al cloud attraverso un IIoT Gateway.

Isole a valvole Serie D

La nuova gamma di isole di valvole della Serie D è dotata di tecnologia COILVISION che consente di moni- torare e predire lo stato di usura ed efficienza di alcune  parti delle singole elettrovalvole.

Attraverso questo sistema di monitoraggio e diagno- stica predittiva è possibile ad esempio conoscere il  consumo di energia elettrica e l’eventuale surriscal- damento della bobina. Gli allarmi e lo stato di salute possono essere trasmessi via cavo a un PLC o tramite Wlan a un IIoT Gateway per la successiva trasmissione al cloud.

Serie D

La Serie D è compatta adatta all’utilizzo in applicazioni con spazio di installazione limitato senza penalizzare la  portata. È disponibile con passo di 10mm, che consente di coprire le esigenze di tutte le applicazioni industriali.

Regolatore proporzionale di pressione – Serie PRE

Per quanto riguarda la gamma di prodotti proporzionali, verrà presentato il nuovo regolatore di pressione PRE.  La soluzione integra la nuova tecnologia COILVISION che permette di monitorare e prevenire il malfunzio- namento di alcune parti critiche del componente. Tutti i dati possono essere trasmessi in cloud via wireless, da cui è possibile visualizzare l’efficienza di funzionamento del componente attraverso una dashboard.

Serie PRE

La serie PRE sarà disponibile in due taglie e in diverse configurazioni, anche con connettività IO-Link. Oltre alle opzioni standard con display e senza display, c’è la versione con valvola di scarico integrata, che permette di scaricare l’impianto rapidamente rispetto ai prodotti standard. La versione Manifold garantisce il controllo di più uscite con un unico ingresso, mentre la versione con collegamento esterno del sensore è disponibile in applicazioni dove vi è la necessità di monitorare la pressione di liquidi o gas aggressivi.

www.camozzi.com