Wiki automazione

DCS (Distributed Control System)

Il DCS è la sigla di Distributed Control System, che corrisponde alla traduzione letterale in lingua inglese di sistema di controllo distribuito. Si tratta di un sistema automatico formato a sua volta da ulteriori sottosistemi che trasmettono e ricevono informazioni con un impianto o un processo all’interno di un’architettura distribuita.

Nelle righe seguenti, spieghiamo le caratteristiche principali di un DCS, come viene utilizzato e perché ha rivestito un’importanza così elevata nel corso degli ultimi anni.

DCS: di cosa si tratta

Come già accennato in precedenza, un sistema di questo genere corrisponde ad un’azione combinata di controller, sensori, computer e dispositivi elettronici in generale. Ciascuna di queste componenti opera al fine di acquisire e rilevare dati, elaborandoli secondo un processo grafico controllato.

Tutto viene azionato mediante una rete di controllo, che nella maggior parte dei casi corrisponde ad un semplice computer che centralizza e gestisce i vari segnali. Il DCS decide in automatico cosa bisogna fare in un determinato processo, grazie alla sua capacità di osservare al meglio i movimenti più recenti in fase di produzione.

Come utilizzare un DCS

Una tecnologia DCS può garantire un ottimo risparmio sia dal punto di vista temporale, sia sotto l’aspetto puramente economico. Un sistema automatico del genere è in grado di velocizzare in maniera notevole l’analisi relativa a complicati ed elaborati processi di produzione. Per tali motivazioni, viene adoperato per impianti di industrie dalle dimensioni enormi.

Un buon DCS consente un corretto coordinamento fra diversi produttori tramite una tecnica di tipo top-down, con le sue istruzioni che vengono disseminate lungo impianti piuttosto ampi. Un dispositivo del genere è capace di migliorare la sicurezza e favorire la piena funzionalità di un processo produttivo, con le sue istruzioni che possono raggiungere ogni elemento di un qualsiasi impianto elettronico.

Perché è così importante un DCS

Al giorno d’oggi, sono poche le aziende che riescono a fare a meno di un DCS ben funzionante in tutte le condizioni. La capacità di questo particolare sistema di curare al meglio processi molto complicati senza alcuna difficoltà può fare la differenza nella produttività di una qualsiasi azienda dalle dimensioni molto ampie.

In particolare, è molto importante l’azione del DCS in combinazione con quella del PLC (programmable logic controller). Quest’ultimo corrisponde ad un computer che gestisce i vari processi industriali, quel dispositivo centralizzato senza il quale non potrebbe partire alcun tipo di operazione sotto l’aspetto elettronico.

Di conseguenza, è possibile avere a propria disposizione un impianto sempre ben funzionante senza troppi patemi, manovrandolo a proprio piacimento e incrementando la produttività media.