Robotica

MECSPE 2019: Omron ha presentato il concetto “innovative-Automation”

MECSPE, organizzata da Senaf e in programma dal 28 al 30 marzo 2019 a Parma, è stato un importante appuntamento anche per Omron, azienda leader nel campo dell’automazione industriale, che in questa sede ha presentato il concetto di “innovative-Automation!”, il nuovo approccio di Omron per linee di produzione flessibili del futuro.

Allo stand Omron (stand L60, padiglione 5), i visitatori hanno potuto vedere di persona:

  • AnyFeeder: soluzione integrata che combina visione e robotica grazie all’avanzato software ACE Sight, fornendo un sistema completo per l’asservimento flessibile di oggetti sfusi. Il robot SCARA della serie Cobra è in grado di prelevare e posizionare all’interno di appositi contenitori i prodotti scansionati grazie a SmartVision MX, un sistema di visione a raggi infrarossi. I componenti vengono portati e prelevati dalla linea grazie al robot mobile LD, consentendo maggiore flessibilità nella produzione. AnyFeeder permette di gestire un’ampia gamma di oggetti, consentendo di effettuare frequenti cambi di produzione in modo semplice.
  • Una demo sul concetto strategico di Omron denominato innovative-Automation!”. Questo concetto si basa su tre tipi di innovazioni o “i-Automation”, ossia soluzioni “integrate” (evoluzione del controllo), “intelligenti” (sviluppo dell’intelligenza per mezzo dell’ICT) e “interattive” (nuova armonizzazione tra le persone e le macchine). Attraverso una perfetta integrazione della tecnologia, un uso più intelligente dei dati e l’interazione armoniosa tra uomo e macchina, le soluzioni di automazione sono progettate per trasformare gli impianti di produzione di oggi nelle fabbriche del futuro. La demo consente di vedere dal vivo la lettura di codici a barre, la serializzazione e l’ispezione in una visualizzazione della linea di prodotti.
  • Robot collaborativi TM: esempio di tecnologia progettata per rivoluzionare gli ambienti produttivi del futuro per promuovere l’armonia tra esseri umani e macchine, al fine di migliorare la produttività, l’efficienza e la qualità dei prodotti. Nati dalla collaborazione con Techman, i robot collaborativi TM sono una soluzione unica che consente di automatizzare facilmente applicazioni normalmente svolte da esseri umani e difficili da automatizzare

Adiacenti a Omron erano presenti 4 suoi importanti partner: Alfacod, EL MEC, LCS e Todema.

Alfacod affonda le proprie radici nel mondo dell’identificazione automatica e del mobile computing e seguendone l’evoluzione dal lontano 1986, ha avuto modo di affermarsi quale specialista italiano delle tecnologie legate alla cattura automatica dei dati, in tutti i settori: Produzione, Logistica, Sanità, Retail, Educazione, Fiere ed Eventi. In occasione di MECSPE, Alfacod presenta le più avanzate soluzioni concepite per l’Industria 4.0, con focus particolare nelle aree: automazione industriale, robotica, geolocalizzazione in real-time, WMS evoluti, networking e cybersecurity. Allo stand di Alfacod sarà operativo il Robot mobile LD che, grazie al proprio sistema di navigazione automatico, è in grado di muoversi liberamente fra pallet, operatori e veicoli.

El-Mec, da più di 25 anni, è presente nel mondo dell’automazione industriale; siamo in particolar modo a contatto con il mercato automotive, idraulico ed elettromeccanico e, grazie alla nostra solida esperienza professionale, ci affermiamo con successo anche in altri settori.  Siamo il partner ideale per realizzare le automazioni di cui necessitate, mettendo a disposizione del vostro business le nostre tecnologie, la nostra professionalità e la competenza che da oltre un quarto di secolo ci accompagna nella realizzazione dei nostri progetti e ci rende un punto di riferimento nel mercato europeo. I nostri progetti sono creati secondo la filosofia lean, un approccio in cui il cliente è al centro dell’attenzione e, grazie alla collaborazione del personale, si punta al miglioramento dell’impianto garantendo il minimo spreco, sia in fase di progettazione che in fase di produzione.

LCS, da 30 anni progetta e realizza soluzioni chiavi in mano per magazzini automatici, automazione industriale, sistemi di movimentazione interna e di smistamento bagagli. L’attenzione per il cliente e lo sviluppo di soluzioni sempre all’avanguardia dell’innovazione tecnologica sono il segno distintivo di LCS che, nell’anno del suo trentesimo compleanno, presenta a Mecspe le applicazioni di successo passate e presenti e quelle per il futuro. Allo stand LCS sarà infatti esposto un innovativo veicolo a guida automatica intelligente dal design futuristico e con aggancio automatico per il traino, ideale per un trasporto flessibile e ripetitivo di merci su percorsi interni. Il focus di LCS per l’imminente edizione di Mecspe è duplice: il trasporto flessibile di materiale con veicoli AIV/LGV e le soluzioni software ottimizzate per tutta l’operatività dei magazzini manuali.

Todema dal 1960 progetta e costruisce macchine ed impianti per settori di mercato diversi, con un forte orientamento all’innovazione tecnologica. Questa focalizzazione sulla ricerca nell’ultimo decennio ha portato Todema a concentrarsi su modellazione e simulazione di sistemi meccanici, progettazione e costruzione di sistemi di simulazione, sistemi di controllo customizzati, intelligenza artificiale per la produzione industriale, robotica e sviluppo di algoritmi di controllo basati su Omron / DeltaTau motion computer. Allo stand Todema saranno presentati esempi di sistemi di controllo complessi Hardware in the Loop e simulatori dinamici ad interazione umana, basati su macchine a cinematiche parallele ed appositamente sviluppati per applicazioni ADAS / AD.

Omron vi dà appuntamento a SPS (Parma, dal 28 al 30 maggio 2019), con le ultimissime novità del settore.

https://industrial.omron.co.uk/en/home